MORBO DI CUSHING:LA NATURA AIUTA

DISPLASIA DELL’ANCA
17 Ottobre 2016
Veterinario naturopata
23 Ottobre 2016

Il Morbo di Cushing è  una patologia presente in animali,spesso,anziani e la diagnosi viene fatta con rilievi ematochimici e l’ecografia addominale. I proprietari portano il cane, con Morbo di Cushing, dal veterinario perchè l’animale beve piu’ della norma.A volte invece l’animale ha problemi cutanei e a volte si manifesta un aumento dell’addome del soggetto( addome a botte).Un semplice esame del sangue rivela l’aumento di alcuni enzimi in particolare Gpt,Got e della componente grassi(colesterolo,trigliceridi). Una semplice ecografia addominale rivelerà un cambiamento di misure dell’organo surrene. Questa modificazione può essere primaria o per una problematica a carico dell’ipofisi.

Il prodotto farmacologico,attualmente prescritto in veterinaria,inibisce un enzima coinvolto nella produzione di alcuni steroidi,tra171 cui cortisolo e aldosterone. Spesso queste sostanze chimiche sono mal tollerate dall’animale con sintomi gastroenterici..La Sindrome di Cushing può essere accompagnata da un sano regime alimentare, da anni consiglio la dieta Barf perchè possiamo “sfruttare”al meglio l’energia vitale del soggetto. Una alimentazione a base proteica è corretta per questi soggetti. Le frattaglie da organi bovini possono essere aggiunte al pasto 2-3 volte alla settimana. L’aggiunta quotidiana nel cibo di gel di aloe vera è fondamentale per l’animale con Morbo di Cushing. Gli animali con questa patologia infatti possono incorrere in periodiche enterocoliti di natura batterica, il poter utilizzare un prodotto naturale   con spiccata attività immunitaria è importante per questi soggetti. Il gel di aloe vera, contiene numerose sostanze positive per la cute ed inoltre svolge un’azione benefica sulla mucosa intestinale dell’animale favorendo una buona proliferazione di batteri buoni(microbiota) e di protezione contro i patogeni. La qualità del gel di aloe vera è fondamentale, non utilizzare mai gel pastorizzato.

Da anni seguo positivamente pazienti affetti da questa sindrome.L’utilizzo di una corretta dieta naturale( gel di aloe vera, curcuma, fungo Reishi) e di rimedi omotossicologici,hanno evidenziato una stabilizzazione positiva del quadro sintomatologico,senza alcun utilizzo di farmaci.

Comments are closed.

Telefono
Email