Trattamento artrosi del cane

Artrosi del cane
11 Luglio 2016
Cura naturale dell’artrosi del cane 
11 Luglio 2016

Il vostro fedele amico ha incominciato a zoppicare? Fa fatica ad alzarsi?

Se lo vedete camminare in modo scorretto e non armonioso è molto probabile che abbia bisogno del servizio trattamento artrosi del cane del Dottor Setti.

Il Servizio trattamento artrosi del cane sviluppato dal Dottor Setti prevede l’utilizzo di condroprotettori che, abbinati a sostanze naturali, veicolano gli stessi a livello intestinale e quindi articolare, dando una risoluzione della dolorabilità nei soggetti trattati.

Chiama per un consulto al 039.387462

Il servizio trattamento artrosi del cane viene effettuato a Monza, Milano, Como, Pavia, Varese, Sondrio, Bergamo, Cremona, Crema, Lecco.

L’artrosi del cane è una patologia invalidante che colpisce le grandi razze:

  • Retriever,
  • Bovaro del Bernese,
  • Pastore Tedesco,
  • Alano,
  • Mastino,
  • Grandi Terrier,
  • Dogue de Bordeaux.

Trattamento artrosi del cane

Questa patologia provoca dolore all’animale e lo possiamo notare dalla presenza di zoppia, oppure da una camminata scorretta e non armoniosa.

Spesso il cane dimostra una particolare lentezza nel mettersi in piedi, sulle quattro zampe, dalla posizione sdraiata a terra.

Questo ritardo o lentezza è indice di dolorabilità, sia a livello delle anche, ma più spesso a carico della colonna vertebrale (spondilartrosi) presente in soggetti di grossa taglia dopo i 6/7 anni di vita.

L’artrosi viene curata con fans (Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei), antinfiammatori compatibili con patologie epatiche, renali e gastroenteriche o i cani che non tollerano la somministrazione di FANS.

Trattamento artrosi del cane

Vengono usati anche corticosteroidi ma solitamente sono utilizzati nel trattamento solo quando le terapie convenzionali sono inefficaci.

Nei casi più marcati si ricorre alla chirurgia, permettendo il trattamento definitivo di osteoartrosi a livello di diverse articolazioni.

Parallelamente alle soluzioni farmaceutiche, chirurgiche esistono anche la fisioterapia, l’esercizio fisico e i condroprotettori.

Ed è proprio quest’ultimo sul quale si basa il trattamento, i condroprotettori proteggono la cartilagine dalla degenerazione accentuando il metabolismo dei condrociti e dei sinoviociti, inibendo gli enzimi degradativi e i mediatori dell’infiammazione e prevenendo la formazione di trombi nei vasi sanguigni.

In questa categoria rientrano numerosi principi attivi, ed in commercio si trovano le formulazioni più disparate; la scelta deve quindi essere effettuata a seconda delle necessità e delle preferenze sul metodo di somministrazione.

Il Dottor Setti si mette a vostra disposizione nelle zone di Monza, Milano, Como, Pavia, Varese, Sondrio, Bergamo, Cremona, Crema, Lecco per il trattamento artrosi del cane.

Chiama il dottore al 039.387462 

per il trattamento artrosi del cane

Comments are closed.

Telefono
Email